«La maestra a scuola mi ha raccontato di Attila e del terrore delle popolazioni romane che fuggivano all’annuncio del suo arrivo. La stessa cosa è successa anche da noi.»
«Bambini, temo che stia per arrivare vostro nonno!»: è questo l’annuncio che apre la storia e che rappresenterà la fine della quotidianità regolare e tranquilla di un’intera famiglia. E un inevitabile punto di non ritorno!
Tutto ha inizio quando il papà dei piccoli Marta e Marco comunica loro l’arrivo di un vero e proprio ciclone per tutta la famiglia: Constant, il nonno marinaio e giramondo che i nipoti non hanno mai conosciuto. Un nonno dalla vita avventurosa e mitica, quasi sempre assente nella vita quotidiana dei ricordi di papà, quando era bambino. E comunque fonte di guai e disastri tutte le volte che invece era stato presente, nella sua vita adulta. Ma sarà davvero così terribile? Marta e Marco non stanno più nella pelle di conoscerlo e possono solo vedere in questo nonno-ciclone che irrompe nella loro vita, una novità irresistibile, di grande divertimento e fascinazione. Beh… Una cosa è certa: dal momento in cui nonno Constant compare sulla soglia di casa, niente sarà più come prima! E fra disastri e colpi di scena, ci sarà solo spazio per un’avventura… esplosiva.

Da 8 anni

 

Puoi acquistare il libro su Amazon,  IBS o rivolgerti al tuo libraio di fiducia.

Mio nonno è una bestia è stato tradotto in Germania, Serbia, Grecia, Cina, Russia